29^ GIORNATA – CASTELLAZZO AFFONDATO

Il Como concede solo la rete della bandiera

La trasferta sul campo del COMO si preannunicava quasi proibitiva. Il campo ha confermato i pronostici della vigilia. I lariani mettono subito in chiaro le cose: nemmeno un minuto di gioco e Gentile marca l’1-0. Al 22′ arriva il raddoppio dei padroni di casa con Meloni. La prima frazione si chiude sul 2-0. Nella ripresa il Como ricomincia subito bene: al 6′ Gabrielloni sigla il 3-0. Il CASTELLAZZO rialza la testa con Rolandone che accorcia le distanze al 20′. Dopo cinque minuti Gabrielloni segna la personale doppietta per il momentaneo 4-1. Al 29′ del secondo tempo Gentile realizza la seconda doppietta di giornata e completa la “manita” ai danni dei biancoverdi.

Dopo il buon pareggio di mercoledì contro la PRO SESTO (sconfitta 1-3 dal SEREGNO), quindi, i ragazzi di Mister Merlo subiscono la 20^ sconfitta stagionale. Il distacco dal penultimo posto resta invariato visto che anche il DERTHONA non ha fatto punti (battuto 0-1 dal BORGOSESIA). La zona Play Out continua ad allontanarsi con il CASALE e l’ARCONATESE che vincono le rispettive sfide contro OLGINATESE (1-3) e PAVIA (2-0) agganciando la VARESINA (battuta 0-1 dal CHIERI) a quota 30 punti. Zona spareggi raccolta in appena due punti visto che il VARESE (sconfitto 1-0 dalla CARONNESE) è a 31 punti, uno in meno del Seregno che con un recupero importante nelle ultime giornate è passato dal terz’ultimo al 14° posto in classifica che garantirebbe la salvezza a fine stagione.

In testa il GOZZANO (3-0 sull’OLTREPOVOGHERA) resiste alla risalita del Como e conserva la vetta con un punto di vantaggio. La Caronnese rafforza la terza posizione staccando di tre lunghezze la Pro Sesto. Il Chieri consolida la zona Play Off: ora il vantaggio su FOLGORE CARATESE (battuta 0-2 dal BORGARO) e BRA (partita con l’INVERUNO rinviata) è di 6 punti.

Clicca qui per vedere il servizio filmato de laprovinciadicomo.it con i goal e le migliori azioni della partita Como-Castellazzo

Precedente 28^ GIORNATA - UN PARI CHE FA MORALE Successivo PARTITA RINVIATA PER NEVE