32^ GIORNATA – DOCCIA GELATA ALL’ULTIMO SECONDO

Il Castellazzo avanti 2-0 viene rimontato sul 2-2 nell’ultima azione

Pochi secondi dividevano il CASTELLAZZO da una vittoria prestigiosa contro il PAVIA. Quei pochi secondi sono invece bastati agli ospiti per sfruttare l’ultimo calcio d’angolo e ottenere un incredibile pareggio. Ma riavvolgiamo il nastro della partita.

La sfida inizia subito in salita per i ragazzi di Mister Merlo: al 7′ l’arbitro espelle Cirio lasciando i suoi in dieci uomini. Il Castellazzo però reagisce e, nonostante l’inferiorità, passa in vantaggio con Rosset al 33′. Ad un solo minuto dal termine della prima frazione i biancoverdi raddoppiano con Piana. Il primo tempo si chiude sul 2-0. Nella ripresa si ristabilisce la parità numerica (espulso al 16′ Bartolini). I castellazzesi mantengono il risultato almeno fino ai fatidici ultimi dieci minuti di gara. Come troppe volte già visto in stagione, infatti, la gara viene riaperta dal Pavia con una rete segnata da El Khayari all’83’. Lo stesso giocatore ospite realizza la rete del definitivo 2-2 al 5′ di recupero sull’ultima azione da calcio d’angolo.

Pochi secondi costano due punti che sarebbero stati utili a scavalcare il DERTHONA (fermato sul 2-0 dal CASALE) ma soprattutto a risollevare il morale. La vittoria manca ormai da ben 15 partite: era infatti la 18^ giornata giocata il 10 dicembre quando i biancoverdi superavano in trasferta il BORGARO (0-0 con l’ARCONATESE). Da allora sono arrivate 9 sconfitte e 5 pareggi che hanno determinato l’abbandono di quasi ogni speranza di salvezza. L’unico obiettivo ancora a disposizione nelle ultime sei gare è quello di evitare l’ultimo posto visto che il Derthona ha appena un punto in più.

Nella zona Play Out, SEREGNO, VARESE e VARESINA, sconfitte rispettivamente da BORGOSESIA (1-3), OLGINATESE (0-1) e GOZZANO (2-0), perdono punti a vantaggio di Pavia, Casale, Arconatese e OLTREPOVOGHERA (0-0 con il COMO).

In testa il Gozzano vince e allunga a +4 il vantaggio sul Como, fermato sul pari, e a +8 sulla CARONNESE (sconfitta 2-0 dal CHIERI). La PRO SESTO (battuta 3-1 dall’INVERUNO) scala al quinto posto scavalcata proprio dal Chieri. La FOLGORE CARATESE vince 0-1 sul BRA ma resta fuori dalla zona Play Off a 6 lunghezze.

Precedente 31^ GIORNATA - ROSSET FIRMA IL PARI NEL DERBY Successivo 33^ GIORNATA - CASTELLAZZO TRAVOLTO